Musei sotto organico, il Comune di Chieti cerca personale con le associazioni

L’amministrazione comunale di Chieti prova ad assicurare l’apertura dei Musei archeologici durante le festivita’ natalizie e dopo aver messo gia’ a disposizione, in sinergia con la Direzione regionale dei Musei, alcuni percettori del reddito di cittadinanza per scongiurare chiusure che pure ci sono, e in attesa dei concorsi, l’ente ha avviato contatti con le associazioni per reperire personale. Il sindaco Diego Ferrara e il suo vice nonche’ assessore alla cultura, Paolo De Cesare hanno detto: “ci stiamo confrontando con le realta’ associative che siano disponibili a fornire personale competente che possa andare a potenziare quello dei due musei archeologici, in modo da evitare chiusure. Sappiamo bene che l’organico e’ sottodimensionato, come che tanti sono gli sforzi che la Direzione sta facendo per farvi fronte. Da giorni siamo in contatto con la direzione e gli uffici ministeriali e contiamo di arrivare presto a una soluzione che consenta di coprire i turni fino alla definizione dell’organico museale e soprattutto nel periodo delle festivita’ natalizie, in modo che tutti i musei presenti in citta’, possano accogliere visitatori. A tal proposito – concludono- stiamo predisponendo una missiva da far pervenire al Direttore Generale dei Musei a Roma perche’ dall’impegno si arrivi subito a praticare la soluzione proposta”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Claudio Baglioni a Pescara il 1° dicembre, poi tappe ad Avezzano e Sulmona

Claudio Baglioni torna a suonare in Abruzzo giovedì 1° dicembre sul palco del teatro Massimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *