Oddo: “Col Crotone ci giochiamo una fettina di campionato”

“Anche in questa partita di Crotone l’importante e’ non perdere. Ho fatto il calciatore e so che in questi momenti non si puo’ giocare con spensieratezza. Dobbiamo rimanere noi stessi ma mantenendo l’equilibrio. Questo non significa che andremo a cercare il pareggio, andiamo a Crotone a cercare di vincerla come facciamo sempre. Squadre come la nostra devono mettere sempre aggressivita’ e cattiveria, noi proviamo a giocare a calcio ma non sempre e’ possibile e questo tipo di armi diventano fondamentali. Dovremo giocare con lo stesso furore che mettera’ in campo il Crotone”.

Massimo Oddo appare determinato per la gara di domani dei biancazzurri allo Scida. Il tecnico abruzzese ha poi riconosciuto l’importanza del match con i pitagorici: “Ci giochiamo una fettina di campionato. Il Crotone ha raccolto piu’ o meno come noi ma e’ in salute, sara’ una gara difficile anche perche’ giocano in casa in un campo caldo. Partiranno forte per cercare di colpirci subito. Il Crotone di Juric era molto aggressivo, quello di Nicola piu’ attendista ma ordinato, e capace di sfruttare le ripartenze. Dovremo stare molto attenti”. In conferenza stampa Oddo ha poi fornito buone notizie su alcuni giocatori che erano in dubbio. A sorpresa Campagnaro e’ disponibile, cosi’ come Aquilani e Pepe che ha smaltito la virosi intestinale.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Volley, addio allo storico presidente dell’Impavida Ortona Tommaso Lanci

Un grave lutto per la pallavolo abruzzese: è morto stamattina all’ospedale di Pescara lo storico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *