Pescara Beach Race, tappa nazionale del campionato italiano Sup

La “Pescara Beach Race” è stata scelta come tappa nazionale del  campionato italiano di Sup della Federazione italiana Canoa e Kayak, data valevole per la selezione della rappresentativa Italia per il campionato del Mondo che si svolgerà in Thailandia. Le competizioni si terranno sabato 22 e domenica 23 aprile 2023, con l’organizzazione curata dall’associazione “Sup Center Pescara”  in collaborazione con la “Lega Navale sez. di Pescara” e il patrocinio e il supporto dell’amministrazione comunale di Pescara. Gli atleti iscritti sono circa 200, l’età minima ammessa è di otto anni per arrivare anche agli over 60.
Il programma delle gare si articolerà in due giornate:

Sabato 22 aprile dalle ore 14 gli atleti si contenderanno il titolo per la long distance,  una gara di Endurance della lunghezza di 12 km per gli over 15 e 4 km per gli under 14.

Domenica 23 aprile dalle ore 9 invece ci sarà la Technical race , un percorso di 1 km con 7 boe da virare dove avrà la meglio il più veloce e il più tecnico. Gli atleti saranno divisi in batterie, a seconda della categoria e i più veloci si qualificheranno alla finale per contendersi il titolo.

Il percorso si snoderà dallo specchio d’acqua antistante la spiaggia della Madonnina in direzione della Nave di Cascella, da qui si tornerà poi indietro verso il punto di partenza. Oltre a queste due gare valevoli per il ranking del circuito e per la convocazione nel Team Italia , ci saranno contestualmente altre due gare aperte a tutti, anche per chi pratica questo sport in modo non agonistico:
– la Fun Race è una gara con un percorso di 4 km senza classifica, pensata per chi ha voglia di partecipare solo all’evento;

 Inflatable race è una gara nel quale è possibile gareggiare solo con una tavola gonfiabile in un percorso di 2 km.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Presentata la 20ª edizione del premio Rocky Marciano

È stata presentata a Pescara, nella sede della Regione di Piazza Unione, alla presenza del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *