Testo unico dello sport, Paolucci annuncia modifiche

Un ‘tagliando’ al testo unico dello sport regionale e nuove risorse economiche destinate ad associazioni ed eventi sportivi.

Lo ha annunciato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa che ha seguito i lavori della Giunta regionale del Coni, l’assessore Silvio Paolucci, che ha illustrato anche le nuove strategie della Regione Abruzzo in ambito sportivo.

“Abbiamo cambiato rotta rispetto al passato, un cambio di marcia che reputo deciso e forte – ha esordito l’assessore Silvio Paolucci – abbiamo previsto un tagliando alla legge regionale 20/2000, in particolare nella prima parte del testo unico, per rendere l’articolato legislativo più moderno e innovativo, e previsto fondi a favore di eventi e associazioni sportive, circa 500 mila euro solo nel 2017, e altri 200 mila euro per gli eventi sportivi prestigiosi di carattere nazionale e internazionale”.

Tra le novità introdotte con le modifiche apportate alla legge 20 c’è l’ingresso della scuola nella programmazione sportiva regionale. “Abbiamo finanziato la promozione dell’attività motoria nelle scuole con un milione di euro, fondi che provengono dal capitolo della sanità, e rilanciati il ruolo della formazione scolastica e del Cip (Comitato italiano paraolimpico, ndr)”.

L’assessore Silvio Paolucci, poi, ha affrontato il tema dell’impiantistica sportiva regionale: “Abbiamo a disposizione circa 30 milioni di euro per ammodernare e rendere antisismiche le strutture abruzzesi – ha aggiunto – con gli eventi calamitosi di gennaio, ovviamente, c’è la necessità di accelerare i tempi per assegnare i fondi destinati mirati a ripristinare gli impianti danneggiati”. Le modifiche legislative al testo unico dello sport saranno ora approvate prima in Giunta e poi dal Consiglio regionale

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Contributo dalla Regione Abruzzo per il Trofeo Lido delle Rose di basket

Con un provvedimento finanziario, la Regione Abruzzo, su proposta dell’assessore regionale Pietro Quaresimale, ha assegnato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *