Zeman: torno volentieri a Pescara. Sebastiani: chiariti i dissapori +++VIDEO +++

“Torno volentieri a Pescara, a parte i ricordi belli di tanti anni. Penso che è un bel posto e penso che si possa lavorare bene. Ho avuto tante offerte durante l’anno, ma voglio fare calcio dove ritengo si possa fare. Mi aspetto la collaborazione della società e, soprattutto dei tifosi, che sono la parte più importante. Ho avuto diverso offerte ma ritenevo che non si oetva fare un calcio serio. Non volevo ripetere una brutta esperienza, come quella vissuta a Foggia l’anno scorso e spero di fare bene”. Così Zdenek Zeman, nuovo tecnico del Pescara tornato per la terza volta sulla panchina del club.

“Non avevo dissapori con il presidente Daniele Sebastiani, nel 2018 ci sono rimasto male per l’esonero, magari ho sbagliato io, però è successo ma è normale” ha aggiunto. “Il mio vice sarà Giovanni Bucaro, si sono messi d’accordo con il direttore. E’ stato un mio giocatore a Foggia. Cnella squadra c’è qualcosa che non va, speriamo di risolvere il problema. Giocare senmza tirare in porta non è da squadra di vertice. Cerherò di aiutare la squadra ad uscire da questa situazione. Il girone C? Le prime due sono scappate via, il Catanzaro ha dimostrato di essere la squadra più forte, mentre il Crotone ha sfruttato la qualità du due o tre giocatori. Ma non credo sia superiore al Pescara”, ha proseguito.”Se questa Pescara può fare una grande impresa? All’inizio del campionato sembrava attrezzata per il secondo posto, le ultime partite hanno evidenziato dei problemi. I ragazzi sono giovani ma di talento. Se deve riuscire a fare lavoro di gruppo”, ha aggiunto.

“Ho incontrato Zeman questa mattina e abbiamo chiarito tutto i nostri ‘dissapori’ degli ultimi anni, sapete la stima che ripongo in lui e non è mai stato un segreto”. Così il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, nel corso della presentazione di Zdenek Zeman come nuovo allenatore della squadra abruzzese.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Volley, addio allo storico presidente dell’Impavida Ortona Tommaso Lanci

Un grave lutto per la pallavolo abruzzese: è morto stamattina all’ospedale di Pescara lo storico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *