Amazon in Val di Sangro, di Bucchianico (FdI): opportunità anche per le future generazioni.

Gabriele di Bucchianico, consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, interviene sulla questione del possibile insediamento in Val di Sangro del colosso del e-commerce, Amazon, dando pieno sostegno ai sindaci del territorio frentano che si sono uniti per ribadire la candidatura ad ospitare l’insediamento.

“La zona industriale della Val di Sangro rappresenta uno dei poli industriali più grandi del Centro Sud Italia . Un polo dotato di una posizione centrale strategica rispetto al sistema viario e infrastrutturale dell’intera Regione Abruzzo e dell’intera Nazione.” Scrive il consigliere in un comunicato stampa. “In questo luogo vi sono strade a scorrimento veloce che attraversano trasversalmente l’Abruzzo dall’Adriatico al Tirreno con un corridoio che permetterebbe di raggiungere il porto di Civitavecchia in poche ore. Uno snodo autostradale che in poche ore permetterebbe di raggiungere la Capitale. Un sistema ferroviario che in pochi minuti permetterebbe di collegarsi alla dorsale adriatica attraverso la stazione di Fossacesia. Insomma ci sono tutti i presupposti affinché la Val di Sangro diventi un polo centrale della logistica mondiale ospitando una delle aziende più importanti al mondo. L’intero comparto industriale e i comuni interessati sono a disposizione per raggiungere un obiettivo che è a portata di mano. Utile ai giovani e alle future generazioni. Come consigliere provinciale di minoranza, ma nel rispetto del mio territorio e del mio mandato, mi metto a disposizione del Presidente della Provincia per formulare e avviare tutti gli atti necessari e assumere tutte le posizioni pubbliche che il caso richiede se necessario.”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Spoltore, riqualificazione delle piazzette a Caprara e Villa Raspa

Il Comune di Spoltore ha completato la riqualificazione della piazzetta di Caprara e della piazzetta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.