Auto rubata recuperata dai carabinieri dopo un inseguimento nel Teramano

I carabinieri di Silvi Marina hanno intercettato un’autovettura sospetta lungo la SS 16 e insospettiti dal finestrino abbassato di una Range rover Evoque, hanno intimato l’alt al conducente che invece di fermarsi, facendo una repentina inversione di marcia, ha accelerato la corsa nell’intento di far perdere le proprie tracce. Raggiunta la località ‘Tre ciminiere’, nei pressi dell’autostrada, il conducente della Range rover ha abbandonato l’automezzo e si è dileguato nella folta vegetazione. I militari hanno accertato che l’autovettura è stata rubata poco prima ad un ignaro cittadino di Silvi, dal parcheggio sotto la sua abitazione. Il mezzo è stato restituito al proprietario e presenta solo il danno della rottura del finestrino anteriore, lato passeggero, il malvivente ha decodificato la centralina dell’autoveicolo per metterlo in moto. Ulteriori indagini e accertamenti sono in corso per individuare il malvivente in fuga.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Corso di sceneggiatura alla Scuola Macondo di Pescara con Pietro Albino Di Pasquale

Partirà il 7 marzo il Corso di sceneggiatura per la Scuola Macondo di Pescara (via De Cesaris, 36): sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *