Bloccato dopo un inseguimento sul motorino senza targa e assicurazione

Un equipaggio della Squadra Volante ha incrociato domenica mattina un motorino sospetto che viaggiava su un marciapiede del quartiere Rancitelli a Pescara. Il ragazzo alla guida del ciclomotore ha invertito la marcia tentando la fuga sbucando, dopo poco, in via Lago di Capestrano con un’altra persona a bordo. Da lì è iniziato un inseguimento da parte della Volante.

Il ciclomotore, senza targa, assicurazione e documenti di circolazione è stato sequestrato e sottoposto a fermo amministrativo presso un deposito giudiziario in attesa di capire se il ciclomotore sia provento di furto. Il ragazzo alla guida del mezzo, un pescarese di 22 anni, conosciuto dagli agenti e già destinatario dell’Avviso Orale del Questore, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e multato

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Banco Alimentare: grande la solidarietà a Fossacesia e Santa Maria Imbaro

1374 kg di alimenti donati a Fossacesia, 332 kg a Santa Maria Imbaro. E’ questo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *