Fossacesia punta a migliorare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione

“Il Comune rappresenta l’ente pubblico territoriale e, quindi l’Istituzione più vicina ai cittadini. Ma per essere davvero accanto a loro è fondamentale rispondere nel modo più celere alle istanze, ai problemi di ogni singolo cittadino che si rivolge ai nostri uffici e a sollecitare tutti gli Enti pubblici a fare lo stesso ”. E’ quanto tiene a precisare il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, che spiega così le ragioni della lettera che in questi giorni ha inviato ai Responsabili dei Settori del Comune per invitarli ad essere più veloci e fornire tutte le informazioni ai cittadini nel rispetto delle disposizioni in materia di trasparenza e di accesso all’attività amministrativa. “Fossacesia può contare su uffici che da sempre riescono a soddisfare le richieste che pervengono ai vari Settori e il rapporto che si è instaurato con il cittadino si basa al rispetto e nell’applicazione delle leggi che regolano la macchina amministrativa – prosegue il sindaco Di Giuseppantonio -. Ma si può fare di più e per questo, richiamando la Legge 241/90, che fissa i termini entro i quali dare le risposte alla conclusione dei procedimenti e il decreto legge 33/2013 in materia di accesso civico, ho richiesto che i tempi vengano rispettati. E’ sotto gli occhi di tutti come la fiducia dei cittadini verso le istituzioni sia scesa e si manifesta, come vediamo sempre più di frequente, con il fenomeno dell’astensionismo al voto. Per riconquistare credibilità è quindi necessario che l’apparato amministrativo sia efficiente, più moderno. Stiamo procedendo spediti verso la digitalizzazione di molti servizi comunali per garantire, da un lato, la trasparenza dell’azione amministrativa e, dall’altro, la possibilità di una fruizione agevole e immediata dei servizi richiesti dalla cittadinanza attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. Il mio intento è quello di agevolare, quanto più possibile, il dialogo tra cittadini e pubblica amministrazione e questo sarà possibile con l’immediatezza e efficienza nelle risposte e nella presa in carico dei problemi di ogni singolo cittadino”. Il sindaco Di Giuseppantonio aggiunge, inoltre: “purtroppo spesso con altri Enti pubblici, lo dico come sindaco e come cittadino, non riusciamo ad avere le risposte tempestive alle istanze, alle lettere ed alle richieste così come la legge stabilisce. Desidero vivamente invitare tutti i rappresentanti delle Isituzioni a vigilare sull’ efficienza ed efficacia dei servizi pubblici”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

La scrittrice ortonese Sonia Bucciarelli presenta il suo nuovo libro

Domenica 24 Ottobre 2021 alle ore 17:30 a Ortona, nella sala Eden su Corso Garibaldi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *