Giroborghi a Spoltore, continuano le attivita’ di promozione turistica

Continuano le attività di promozione turistica per far conoscere Spoltore e i suoi borghi: l’ultimo appuntamento è stato con Giroborghi, che ha coinvolto il gruppo Facebook Borghi d’Abruzzo nel terzo fine settimana di ottobre. E’ la quarta iniziativa che coinvolge i grandi target del turismo identificati dall’assessorato al turismo: “la prossima è la mattinata Fai in programma per il 28 novembre” ricorda il vice sindaco Chiara Trulli “sempre nell’ottica di una promozione turistica d’eccellenza”. Giroborghi ha seguito il raduno con i camperisti del Camping Club Civitanova Marche (1-3 ottobre), quello con gli appassionati di auto d’epoca dell’Old Motors Club (10 settembre) e con Italia Nostra (6 agosto): eventi pensati dall’assessore con il filoconduttore di ampliare la platea turistica di Spoltore. “I collettivi nati attraverso i social sono uno straordinario strumento che lega moltissimi appassionati” ricorda Trulli. “La giornata con i borghisti è stata splendida anche se un po’ di sole in più non avrebbe guastato. Borghi d’Abruzzo è un gruppo Facebook non solo virtuale, fatto di persone che amano la nostra regione e vogliono aiutare a scoprirla”.

L’itinerario di Giroborghi ha coinvolto Caprara, con la visita alla Villa Acerbo e la scoperta del parco con l’esperto Alberto Colazzilli, Cavaticchi, dove si è ammirata in particolare la Pala di San Giacomo, e Villa Santa Maria che è stata utilizzata per un breve introduzione alla fotografia “a passo di click”, affidata a Nadia Di Michele e Andrea Morelli, caratterizzata da una passeggiata sulle colline tra i panorami delle montagne che circondano il territorio.

Visite guidate e accoglienza sono state a cura della Pro Loco di Spoltore Terra dei Cinque Borghi, della Proloco di Caprara e dell’Associazione “La Villa”.

Tante persone hanno contribuito alla riuscita di Giroborghi, come delle precedenti iniziative legate al marchio Spoltour: “a Spoltore c’è un tessuto sociale ricco e innamorato del suo territorio. Ringrazio poi Raffaele Di Loreto e Borghi d’Abruzzo per aver scelto Spoltore. E Mariagrazia Controguerra, perché nel doppio ruolo ruolo di borghista e membro della Pro Loco di Spoltore è stata l’anima dell’evento”. “Una Domenica da incorniciare” conferma Di Loreto, ideatore del gruppo social “e da ricordare per le innumerevoli e svariate sorprese culturali con cui siete riusciti a sorprenderci.”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, si dimettono gli assessori comunali Aliano, Di Blasio e Santavenere

Nella giornata di oggi gli assessori comunali Anthony Aliano, Paolo Di Blasio e Sandra Santavenere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *