Il Ministro Zangrillo a L’Aquila lunedì 6 febbraio per la seconda tappa di “Facciamo semplice l’Italia”

È in programma lunedì 6 febbraio, a L’Aquila, la seconda tappa di “Facciamo semplice l’Italia. Parola ai territori”, il percorso lungo il Paese del Ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, e del Dipartimento della Funzione pubblica per l’ascolto e il confronto con le realtà territoriali.

La giornata comincia alle 9, presso il Palazzetto dei Nobili (piazza Santa Margherita, ingresso da via Camponeschi), con l’accoglienza dei partecipanti. Dopo i saluti delle Autorità locali e del Ministro, programmati dalle 9.30, si tiene alle 10 il workshop “Ricostruzione e sviluppo post sisma”. Sono previsti interventi, tra gli altri, di Guido Castelli, commissario straordinario per la ricostruzione post sisma 2016, del Direttore dell’Ufficio speciale, Vincenzo Rivera, dei coordinatori dei sindaci del cratere 2009, Gianni Anastasio e Massimiliano Giorgi, di Raffaello Fico, titolare dell’USRC (Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere), e di Salvatore Provenzano, titolare dell’USRA (Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila). Alle 12 è previsto un incontro per la stampa con il Ministro Zangrillo, il Sindaco della città, Pierluigi Biondi, il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, e il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. I lavori proseguono alle 15.30, presso sala auditorium dell’ANCE (viale Alcide De Gasperi, 60) con il workshop “Semplificazione e digitalizzazione per il sistema delle imprese”. È prevista la partecipazione, tra gli altri, del Presidente di ANCE L’Aquila, Gianni Frattale, della Presidente della Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia, Antonella Ballone, del Presidente di ANCI Abruzzo, Gianguido D’Alberto (sindaco di Teramo), del Segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli, del commissario straordinario del Governo della Zona economica speciale della Regione Abruzzo, Mauro Miccio. I saluti conclusivi sono in programma alle ore 17.30.

La presenza all’Aquila sarà l’occasione, per il Ministro, di visitare, con il primo cittadino del capoluogo abruzzese, il cantiere di Palazzo Margherita, sede storica del Comune dell’Aquila, prossimo alla conclusione dei lavori, e di visitare l’ex centro congressi nel Monastero di San Basilio, sede individuata per il nuovo Polo territoriale della Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA), e gli uffici USRA

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

San Giovanni Teatino, polemiche sul dosso di via Cavour a Sambuceto

Fa discutere il dosso installato su via Cavour dall’amministrazione comunale di San Giovanni Teatino guidata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *