Inner Wheel club Sulmona si unisce al dolore che ha colpito la comunità di Roccacasale per morte di Teodora Casasanta

Le Lacrime e il dolore non sono sufficienti per esprimere il cordoglio per il femminicidio avvenuto questa notte a Carmagnola, in provincia di Torino, in cui è rimasta vittima Teodora Casasanta originaria di Roccacasale (AQ). Inner Wheel club Sulmona si unisce al dolore che ha colpito la comunità di Roccacasale con cui, lo scorso 27 giugno 2020, il club ha collaborato per il collocamento della panchina rossa contro la violenza sulle donne nel belvedere del paese. Una iniziativa fortemente voluta dal sindaco Enrico Pace e del vice sindaco Agostino De Simone, zio della vittima.

“La morte di questa giovane donna e del suo bambino per mano di chi diceva di amarle è un colpo al cuore” interviene Rosanna D’Aurelio presidente di Inner Wheel Club Sulmona “ci stringiamo al dolore della famiglia e di tutta la comunità di Roccacasale”.

“Il Comune di Roccacasale è stato da sempre sensibile al problema della violenza sulle donne e anche la scelta di posizionare la panchina in uno dei luoghi più suggestivi e frequentati del paese ne fornisce una chiave di lettura” aggiunge Chiara Buccini past president di Inner Wheel Club Sulmona che ha partecipato, nel 2020, al progetto della panchina rossa “il giorno della cerimonia di inaugurazione della panchina rossa l’intero paese ha dimostrato profonda sensibilità, in particolare il vice sindaco De Simone a cui va la nostra corale vicinanza”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, Fiorilli sceglie l’Udc. Presente il segretario nazionale Cesa

“Vogliamo tornare a fare politica all’interno delle istituzioni, con le nostre idee, la nostra progettualità, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *