Montesilvano, la Polisportiva Marconi si aggiudica la gestione del Palaroma

La Polisportiva Marconi, guidata dal presidente Camilla Copparoni, si è aggiudicata il bando per la gestione del Palaroma. All’Ufficio protocollo del Comune, entro la data di scadenza fissata per lo scorso 22 settembre, sono arrivate tre domande, tutte idonee, ma la Polisportiva Marconi ha conquistato il punteggio più alto. Al secondo posto la storica società di volley Pallavolo Montesilvano e al terzo la Real Dem, società di calcio a 5, nonché precedente gestore.

La Polisportiva Marconi ha organizzato il Futsal Cup Montesilvano, manifestazione che coinvolge migliaia di giovani atleti. L’utilizzo e la gestione del Palaroma e delle relative pertinenze, comprese le attrezzature inventariate presenti nell’impianto sportivo sono stati affidati al sodalizio romano.
 L’impianto sportivo potrà essere utilizzato anche dalla concessionaria o da altri soggetti, oltre che con le attività sportive programmate, anche per attività di carattere ricreativo e di intrattenimento, pubblici spettacoli, altre attività. L’importo del canone di concessione annuale a carico del concessionario posto a base di gara era di 20.000,00 euro annui, più iva. L’Amministrazione Comunale ha affidato la gestione della struttura sportiva, in concessione d’uso alla Polisportiva Marconi in modo da poter garantire in via continuativa la manutenzione e la valorizzazione funzionale delle strutture, la vigilanza e la custodia e il proseguo delle attività sportive. Il rapporto di concessione prevede la durata massima di sei anni. Il Comune potrà autorizzare l’utilizzo della struttura da parte di Istituti scolastici e potrà autorizzare manifestazioni o eventi sportivi anche oltre il numero di sette annuali con accollo dei relativi costi, che potranno essere posti in compensazione rispetto al canone di concessione.

 

“Il Palaroma rappresenta il fiore all’occhiello della nostra città e può considerarsi uno degli impianti sportivi più importanti della regione – afferma il sindaco Ottavio De Martinis – . Il bando si è svolto nei tempi e nelle modalità previsti, ringrazio i dirigenti e i tecnici comunali per il lavoro svolto. In passato la struttura ha sempre ospitato manifestazioni sportive internazionali. Alla Polisportiva Marconi i migliori auspici per la gestione. Auguro al sodalizio di proseguire l’opera di riqualificazione iniziata da questa amministrazione. La città merita eventi importanti e categorie ambiziose e siamo certi che la nuova gestione potrà assecondare le esigenze del territorio”.

 

“Ringrazio le società che hanno risposto al bando per l’affidamento del Palaroma – spiega l’assessore allo Sport Alessandro Pompei -, tutte e tre rispettavano i requisiti richiesti per garantire alla città il funzionamento di un impianto di prestigio per l’importanza che esso riveste da un punto di vista sportivo e sociale. Auspichiamo una gestione lungimirante e competente e siamo sicuri che così sarà. L’amministrazione comunale ha lavorato alacremente, per il rilancio dello sport cittadino, nonostante le difficoltà a causa del periodo che stiamo attraversando. Crediamo molto nel lavoro sociale dello sport e anche nella realizzazione di un marketing sportivo capace di agevolare la destagionalizzazione dell’offerta turistica”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Servizio civile: 12 posti disponibili per i giovani pescaresi tra i 18 i 28 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *