Pianella, al via interventi di abbattimento barriere architettoniche

L’amministrazione comunale di Pianella avvia una serie di interventi finalizzati al miglioramento dell’accessibilità dei nuclei abitati del capoluogo e delle frazioni, attraverso una serie coordinata di opere.

L’accessibilità pedonale in sicurezza – spiega il sindaco Sandro Marinelli – soprattutto nei centri abitati rappresenta una priorità per la nostra amministrazione, poiché abbiamo privilegiato nelle scelte una visione di città che avesse come obiettivo il benessere delle famiglie e delle persone fragili.”

Per tale ragione nei prossimi giorni si avvieranno congiuntamente tre cantieri con il medesimo obiettivo di abbattere le barriere architettoniche nei viali principali di Pianella centro e Castellana e a Piazza Del Sole a Cerratina, unitamente alla individuazione dei nuovi “stalli rosa” e l’implementazione di ulteriori posteggi riservati ai disabili”.

Nello specifico – spiega il primo cittadino – in coerenza con le linee di indirizzo del Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche adottato dalla giunta comunale, si provvederà alla realizzazione di percorsi sicuri e di elevata accessibilità in grado di garantire la fruibilità dei punti strategici, nello specifico la zona a monte della Piazza dove è sita la Chiesa della Beata Vergine Maria Lauretana, con il parco pubblico e la sala polivalente a Castellana, la sede ella delegazione comunale con Piazza Del Sole a Cerratina e il polo dei servizi pubblici (ASL; Carabinieri; Poste; Scuole) di Piazza Nassiriya a Pianella centro con il viale principale, mentre per gli stalli rosa sono state individuate come aree sensibili quelle in prossimità delle farmacie e delle scuole dell’infanzia.

Gli interventi ammontano complessivamente ad € 245.000,00 e sono stati finanziati con risorse provenienti dal Ministero dell’interno e dalla Regione Abruzzo e, laddove sarà necessario rimuovere gli alberi che con le loro radici impediscono il transito delle carrozzine, è già stata individuata la ricollocazione a dimora in numero superiore nelle aree comunali tra Via Donnas e Via Teramo.”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, a settembre tornerà disponibile un’ala della scuola media Antonelli

A settembre nella scuola media Antonelli di Pescara l’attività didattica potrà riprendere regolarmente in alcune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *