“Professione Protezione Civile”, tavola rotonda alla fiera di Lanciano

Promossa dall’Agenzia Regionale di Protezione Civile si è tenuta a Lanciano,  nell’ambito dell’evento “Progress: la fiera del sociale, del lavoro e della formazione” una tavola rotonda sulle nuove professioni nel settore della protezione civile.
Al seminario hanno partecipato Marcello Di Risio professore ordinario delle costruzioni idrauliche e marittime dell’Università dell’Aquila, Giampiero Sansone rappresentante del Collegio dei Geometri, Nicola Labrozzi presidente del consiglio direttivo regionale dell’Ordine dei Geologi, Massimo Staniscia presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Chieti, Tiziano Castelli giovane laureato in tecniche della protezione civile e sicurezza del territorio.
A moderare la tavola rotonda il Direttore dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile Mauro Casinghini il quale ha ribadito l’apporto fondamentale fornito al comparto della protezione civile da parte del mondo del volontariato. “Ma oltre che avvalersi dell’opera dei volontari e delle volontarie di protezione civile che con dedizione e passione prestano il loro insostituibile lavoro” ha detto Casinghini, “la protezione civile avverte sempre di più il bisogno della collaborazione di tecnici professionisti quali ingegneri, geologi, geometri e ora anche dei laureati in tecniche della protezione civile e sicurezza del territorio che vengono formati grazie ad un accordo tra l’Università dell’Aquila e la Regione Abruzzo che è stato fortemente sostenuto dal presidente della Regione Marco Marsilio”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Gioco d’azzardo, protocollo d’intesa per il contrasto dell’illegalità

Riunione al Comando Provinciale della Guardia di Finanza Chieti tra i rappresentanti dell’Ufficio dei Monopoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *