Screening di massa a San Giovanni Teatino, si riprende da domani mercoledì 3 a venerdì 5 febbraio nel Circolo Anziani

Mercoledì 3, giovedì 4 e venerdì 5 febbraio 2021 riprenderà l’attività di screening di massa a San Giovanni Teatino. I tamponi saranno eseguiti nei locali del Circolo Anziani San Rocco delle Piane, dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18.30. I test saranno riservati ai residenti e ai domiciliati nel Comune di San Giovanni Teatino, oltre che ai genitori degli alunni frequentanti i plessi scolastici del territorio.

“Su richiesta della ASL Lanciano-Vasto-Chieti – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – e in ragione dell’alto numero di soggetti attualmente positivi sul nostro territorio, domani e fino a venerdì 5 febbraio riprenderemo l’attività di screening. Questa volta abbiamo scelto il Circolo Anziani di Via Garibaldi, una struttura un po’ più piccola rispetto alle palestre del plesso scolastico di Largo Wojtyla, che avevamo individuato per poter gestire un flusso più importante di persone. Al termine della prima fase di screening, infatti, sono stati effettuati 3270 tamponi, di cui 2680 riguardanti i residenti nei Comuni che fanno capo alla Asl2 Lanciano-Vasto-Chieti, con 25 positivi, e 590 riguardanti i residenti nei Comuni fuori dall’Asl2, con 22 positivi. Balza subito agli occhi il rapporto fra i 25 positivi (non tutti di San Giovanni Teatino) su 2680 tamponi, e i 22 positivi sui 590”.

“Riorganizzare la macchina dei tamponi in una nuova sede è stato uno sforzo notevole – prosegue il Sindaco – frutto di un gioco di squadra da parte di chi ha a cuore la salute dei cittadini. Spostando la sede dei tamponi abbiamo potuto rimandare gli alunni a scuola, dopo aver dovuto chiudere i nostri plessi lunedì. Nei prossimi tre giorni l’attività di screening sarà riservata esclusivamente ai residenti o ai domiciliati a San Giovanni Teatino e ai genitori degli alunni che frequentano i nostri plessi scolastici. Colgo l’occasione per ringraziare nuovamente la Croce Rossa Italiana, la Protezione Civile, il personale medico sanitario, la Dott.ssa Rosa Borgia, responsabile dell’Area 1 della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, il dirigente medico Dott.ssa Elisa Concistré, i dipendenti comunali, i ragazzi del Servizio Civile del Comune di San Giovanni Teatino e tutti i cittadini che hanno risposto in maniera importante all’appello a partecipare e che mi auguro continueranno a rispondere”.

Le persone che intendono sottoporsi a test non devono prenotarsi, ma possono recarsi al Circolo Anziani con indosso la mascherina e portando con sé un documento di riconoscimento, la tessera sanitaria e il modulo di espressione del consenso già precompilato. Il modulo può essere scaricato dal sito https://comune.sangiovanniteatino.ch.it/, e sarà inoltre disponibile all’ingresso del Municipio.

Non possono prendere parte allo screening di massa i minori di 6 anni, le persone che hanno sintomi che indichino infezione da Covid-19 o qualsiasi altra malattia, persone recentemente testate o in attesa di risposta, soggetti positivi, in quarantena o in isolamento, persone in carico presso case di riposo, case di cura e strutture residenziali e operatori sanitari, quindi sottoposti a controlli dalla Asl.

Per avere maggiori informazioni sullo screening di massa e per presentare la propria manifestazione di interesse a offrire servizio volontario, è possibile contattare il COC comunale ai numeri 08544446222; 08544446203; 08544446205; 08544446213; 08544446235; 0854461583.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Francavilla fa parte dei 201 Comuni Bandiera Blu 2021

Francavilla fa parte dei 201 Comuni Bandiera Blu 2021, e dei 15 Comuni entrati nuovamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *