Tribunali minori, Fina presenta un emendamento per una proroga triennale dell’apertura

Un emendamento al decreto Milleproroghe che consente ai tribunali di Avezzano, Lanciano, Sulmona e Vasto di restare in funzione fino al 2027, rinviando il termine di chiusura dal primo gennaio 2024 imposto dalla norma vigente al primo gennaio 2027. L’ha presentato il senatore Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese. Fina spiega che se l’emendamento venisse approvato “il triennio supplementare potrebbe concederci il tempo utile per una revisione della geografia giudiziaria e, auspico, convergere unitariamente sul mio disegno di legge, depositato lo scorso novembre, per il definitivo superamento della soppressione delle sedi giudiziarie abruzzesi, o comunque su un testo analogo, se il problema è la paternità”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Angelo Di Nardo vicepresidente di Univ, unico abruzzese nel Comitato esecutivo

Angelo Di Nardo, amministratore delegato di Aquila spa, istituto di vigilanza con sede legale ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *