Articoli di carnevale non sicuri sequestrati in due negozi della Marsica

 I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Avezzano hanno scoperto e sequestrato amministrativamente, in due negozi dediti alla vendita al minuto siti nei comuni di Pescina e San Benedetto dei Marsi, oltre 4.500 prodotti tra i quali articoli di carnevale e bricolage. L’attività di servizio è finalizzata a contrastare l’illecita commercializzazione di prodotti non sicuri e potenzialmente dannosi per la salute. In particolare, l’attenzione dei militari si è concentrata sulla verifica degli standard qualitativi e di affidabilità delle merci in vendita, previsti dal “Codice del Consumo”. Tutti i prodotti sequestrati presentavano carenze nell’etichettatura della merce, che non recava le indicazioni della presenza di materiali e/o sostanze potenzialmente nocive, nonché le indicazioni minime previste in lingua italiana. Le Fiamme Gialle hanno segnalato i titolari delle attività commerciali alla Camera di Commercio territorialmente competente.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Alto Vastese, la Asl in cerca di ambulatori per assistenza primaria

Un sopralluogo finalizzato alla ricerca di ambulatori da dedicare all’assistenza primaria è stato effettuato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *