Artigiano investito e ucciso sulle strisce pedonali nel teramano

Un artigiano di 61 anni, Mario De Benedictis, di Mosciano Sant’Angelo, e’ morto nella tarda serata di ieri a seguito dei gravissimi traumi riportati dopo essere stato investito da una macchina lungo la ss 16 Adriatica, a Giulianova Lido. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Giulianova, l’uomo stava attraversando la strada sulle strisce pedonali quando e’ stato falciato da una Ford Focus condotta da un 32enne di Giulianova. I soccorsi non sono stati pero’ utili a salvare la vita all’artigiano, che e’ deceduto sul colpo. La Procura ha aperto un fascicolo e indagato il conducente per omicidio stradale. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sparatoria a Pescara, al setaccio gli smartphone sequestrati nell’indagine

E’ stato conferito l’incarico al consulente tecnico della Procura di Pescara nominato con l’obiettivo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.