Aumenta il download dell’app Immuni in Italia

Aumenta il download dell’app Immuni in Italia ma il sud resta fanalino di coda e sotto la media che si colloca attualmente al 12,5% per l’intero territorio. L’app creata per aiutare a combattere l’epidemia della Covid è stata scaricata solo dall’8,8% della popolazione in Campania, dall’8,2% in Calabria, dal 7,8% in Sicilia. In Puglia Immuni è stata scaricata dal 10,5% della popolazione, in Basilicata dal 10,9% e in Molise dal 10,4%. Decisamente meglio il centro e il nord. Immuni è stata scaricata dal 14,9% della popolazione nel Lazio e in Umbria; dal 15,1% in Sardegna, dal 15,9% in Abruzzo, dal 15,7% in Toscana; dal 15,5% in Emilia Romagna; dal 14,7% nelle Marche; dal 14% in Liguria; dal 12,4% in Veneto; dall’11,7% in Piemonte; dall’11% in Valle d’Aosta; dal 13,6% in Lombardia; dal 12,2% nella provincia autonoma di Bolzano; dal 13,6% nella provincia autonoma di Trento; dall’11,5% in Friuli Venezia Giulia.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

E’ record di contagi accertati nelle ultime 24 ore a Pescara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *