Banconote false, droga e un fucile rinvenuti nel Teramano

I carabinieri di Nereto e Alba Adriatica hanno dato esecuzione ad alcuni decreti di perquisizione domiciliare a carico di alcuni individui del luogo. Le operazioni, condotte anche con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga, si sono concluse con il recupero di una busta sottovuoto contenente banconote false da 50 euro per un importo complessivo di 700 euro. Nell’abitazione sono state ritrovate alcune dosi di hashish e marijuana nonché materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. In una terza abitazione è stato rinvenuto un fucile da caccia calibro 12 illegalmente detenuto perché non censito nella banca dati nazionale delle armi, importato clandestinamente dall’estero. Le banconote, la droga e l’arma da fuoco rinvenute sono state sequestrate. Le persone trovate in possesso del materiale sono state tutte deferite in stato di libertà all’autorità giudiziaria teramana.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Scuola, Cgil e FLc Cgil di Pescara criticano le scelte sul dimensionamento delle classi

 La Cgil e la FLc Cgil di Pescara criticano in una nota le decisioni degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *