Celano, due magrebini arrestati per spaccio di droga

Due cittadini magrebini sono stati arrestati dalla polizia a Celano per detenzione di sostanza stupefacente, colti in flagranza di reato. Il 27 luglio gli agenti della squadra mobile hanno sorpreso un uomo, fermato alla guida di un’auto, con una dose di cocaina acquistata poco prima dai 2 giovani extracomunitari. Con le unità cinofile antidroga e i poliziotti hanno deciso di fermare i due che, per evitare i controlli, sono fuggiti tra le campagne della piana del Fucino. Raggiunti dopo un breve inseguimento tra i campi, addosso ai magrebini gli agenti hanno trovato 8 dosi di cocaina, dell’hashish del peso di 80 grammi, un machete di grosse dimensioni con impugnatura in legno e lama di 23 centimetri e un bastone telescopico del tipo ‘Baton’, oltre a una considerevole somma di denaro forse provento di spaccio. I due giovani, sprovvisti di documenti, sono stati arrestati.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rigopiano, stanziato un contributo di 40mila euro per il giardino della memoria delle vittime

“L’Ufficio di Presidenza ha dato mandato alla direzione amministrativa del Consiglio regionale per il riconoscimento, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *