Chieti, aggredisce l’ex compagna e scatta il divieto di avvicinamento

Il Tribunale di Chieti ha emesso una ordinanza di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla ex moglie, a carico di un 59enne di Chieti. I fatti risalgono al 26 novembre. Al culmine dell’ennesima lite, l’uomo ha aggredito la sua ex compagna in auto, ferendola al volto. Nonostante la donna fosse in stato confusionale l’ha cacciata dal veicolo, in pieno centro a Chieti. La signora è stata soccorsa per strada da una dipendente di una farmacia che ha assistito alla scena.

Immediato l’intervento dei carabinieri e del Nucleo operativo dell’Arma che, individuati i testimoni e sentita la donna, nel frattempo ricorsa alle cure mediche, hanno ricostruito puntualmente i fatti informando l’autorità giudiziaria. La vittima, legalmente separata dall’uomo, ha denunciato l’ex per questo ennesimo episodio.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidente stradale per un ciclista di 41 anni

Un ciclista di 41 anni è rimasto ferito nel tardo pomeriggio di ieri in un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.