Chieti, avviata la liquidazione del Ciapi

Attimi di tensione a Chieti nella sede del Ciapi, l’ente di formazione professionale della Regione, dove era convocata a l’assemblea straordinaria dei soci chiamata ad avviare le procedure di liquidazione. E dove i lavoratori non percepiscono lo stipendio da alcuni anni. All’assemblea, fissata per le 14, ma che e’ iniziata intorno alle 15, non ha partecipato il presidente della Giunta regionale Marco Marsilio, la cui presenza era attesa, ma hanno preso parte l’assessore al lavoro Piero Fioretti unitamente a tre funzionari, e gli altri enti soci del Ciapi, ovvero le Province di Chieti e Pescara, rappresentate dai rispettivi presidenti, Mario Pupillo e Antonio Zaffiri. Pupillo, visto anche lo slittamento dell’orario, aveva proposto un differimento dell’assemblea di alcuni giorni per permettere un approfondimento del tema all’ordine del giorno, ma l’assemblea si e’ tenuta ugualmente e con il voto favorevole della Regione e della Provincia di Pescara la procedura di liquidazione e’ stata avviata.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Cia Chieti- Pescara: manca l’acqua nei Consorzi Sud e Centro, a pagare sono gli agricoltori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *