Chieti, chiusa una pizzeria e un bar per violazioni delle normative anti Covid

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chieti hanno sanzionato e chiuso una pizzeria di Chieti alta, il cui gestore avrebbe permesso la consumazione ai clienti proprio davanti all’esercizio commerciale. All’interno di un altro bar del centro, hanno addirittura trovato due clienti che stavano consumando al bancone. Uno di loro, con la mascherina abbassata, al momento della contravvenzione ha dichiarato che stava bevendo solo un bicchiere d’acqua. Sanzionati il titolare e chiuso anche questo locale per cinque giorni. Inoltre due cittadini di origini straniere, residenti allo Scalo, sono stati sanzionati perché trovati lungo il corso a passeggiare malgrado le normative vigenti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sparatoria a Pescara, al setaccio gli smartphone sequestrati nell’indagine

E’ stato conferito l’incarico al consulente tecnico della Procura di Pescara nominato con l’obiettivo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.