Chieti, ristrutturate le sale operatorie dell’ospedale

Hanno riaperto le sale operatorie dell’ospedale di Chieti, interamente ristrutturate e dotate di nuove attrezzature grazie a un finanziamento della Regione di 700 mila euro, a cui si sono aggiunti fondi di bilancio Asl per 250 mila euro. Un investimento importante per un intervento che lo e’ altrettanto perche’ atteso e invocato da anni, come e’ stato sottolineato questa mattina con la visita del presidente della Giunta regionale Marco Marsilio e dell’assessore regionale alla Salute Nicoletta Veri’. Ad accompagnarli il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti Thomas Schael il quale ha ricordato come il Blocco operatorio dell’ospedale “SS. Annunziata” non e’ stato oggetto di aggiornamento tecnologico e manutenzione straordinaria da 25 anni, ora dara’ un nuovo impulso all’attivita’ chirurgica. A tal proposito e’ stato appena ufficializzato con delibera il noleggio del Robot Da Vinci, in uso principalmente della Urologia e Chirurgia, che impegna la Asl per i prossimi cinque anni, a fronte di una spesa di 12 milioni. Per il rinnovo tecnologico del blocco operatorio sono previsti, da finanziare, ulteriori lavori per oltre 2,5 milioni di euro con i quali verranno tra l’altro acquistati due tavoli operatori completi di cui uno ortopedico, tre frigofarmaci, due frigoemoteche, un videolaringoscopio, autoclavi per emergenza.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Auto incendiata, il messaggio del sindaco di Vasto Francesco Menna

“Esprimo profonda gratitudine a quanti in queste ore hanno rivolto messaggi di vicinanza e solidarietà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *