Cinque Daspo “Willy” nel Chietino per una rissa violenta in un bar di Vasto

Quattro uomini e una donna, che nell’estate dello scorso anno avrebbero partecipato ad una violenta aggressione all’interno di un bar di Vasto Marina, nella zona della “movida”, colpendo violentemente alcuni clienti del locale, sono stati raggiunti dal cosiddetto Daspo Willy emesso dal questore di Chieti, Francesco De Cicco. Il provvedimento del provvedimento vieta loro l’accesso, per due anni, negli esercizi pubblici e nei locali di pubblico intrattenimento ubicati a Vasto Marina. Subito dopo l’aggressione, sul posto erano intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Vasto che, indagando, erano riusciti a ricostruire l’accaduto e a denunciare gli aggressori alla Procura della Repubblica di Vasto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Writer italiani arrestati in India, a giudizio venerdì

I quattro italiani arrestati in India si trovano in custodia di polizia a Mumbai, nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.