Cocullo, il paese si prepara al rito dei Serpari

Così Cocullo si prepara all’atteso rito dei Serpari che si svolgerà il prossimo primo maggio con fermate straordinarie ed aree di sosta attrezzate. Per facilitare la mobilità dei visitatori, Trenitalia, in collaborazione con il Comune di Cocullo e la Regione Abruzzo, committente e finanziatrice dei servizi regionali, potenzierà il servizio con fermate straordinarie e treni speciali sulla tratta Roma-Pescara per la stazione di Cocullo. Per coloro che arriveranno in auto o pullman sarà attivo un servizio navetta gratuito dalle ore 8:00 fino a fine manifestazione. Per i camper sarà attiva l’area di sosta e campeggio su Via Santa Maria in Campo, sulla strada Provinciale 60. Quest’anno sono attese più di diecimila persone. Il Rito dei Serpari ha ripreso ufficialmente anche la corsa per l’Unesco, allargando la candidatura alle altre realtà legate alla devozione di san Domenico. In più, studiando i serpenti, si possono prevenire anche i terremoti, stando almeno all’ultimo progetto pilota, di studio ed approfondimento, che sta prendendo forma.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rifiuti e contaminanti su fiumi, Provincia di Pescara ordina la rimozione

La Provincia di Pescara ordina la messa in sicurezza delle aree limitrofe la discarica Tremonti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *