Tre arresti dei carabinieri a Bellante, Campli e Colonnella

A Campli, i carabinieri hanno arrestato su ordine dell’autorità giudiziaria di Milano, un uomo condannato, a 6 anni di reclusione, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, fatti commessi nelle province di Milano e Varese. I carabinieri della stazione di Bellante hanno tratto in arresto, su ordine dell’autorità giudiziaria di Pescara, un uomo già sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali che ha più volte violato le prescrizioni.

A Colonnella i carabinieri della locale stazione hanno arrestato su mandato dell’autorità giudiziaria di Ancona un uomo perché deve scontare la pena di 7 anni e 5 mesi di reclusione per detenzioni di armi da guerra. A Nereto, sempre nel teramano, i carabinieri hanno denunciato un giovane per possesso di oggetti atti ad offendere. Lo stesso, controllato a bordo della sua vettura, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, di un manganello telescopico e di una catena a maglie larghe, tutto posto in sequestro.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Confindustria e Associazione Vastese della Stampa insieme per la valorizzazione del territorio

Confindustria Abruzzo Medio Adriatico e Associazione Vastese della Stampa hanno rinforzato la loro collaborazione istituzionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *