Controlli Asl Pescara, nel 2021 1.216 ispezioni e 107mila euro di sanzioni

Il Servizio Veterinario Igiene degli Alimenti della Asl di Pescara ha presentato i dati delle attivita’ del 2021. In particolare, sono state effettuate 1.216 ispezioni, con 590 accessi su 376 esercizi commerciali (supermercati, macellerie, pescherie) e laboratori di produzione (gastronomie, caseifici, preparazioni di carne) e 626 accessi su 388 attivita’ di ristorazione. Oltre a 1.586 non conformita’ lievi oggetto di prescrizioni, sono state contestate 48 sanzioni per non conformita’ gravi ed eseguiti 28 fermi per un totale di oltre dieci quintali di alimenti poi avviati alla distruzione. Le sanzioni sono state elevate, tra l’altro, per carenti condizioni igieniche, mancato adempimento delle prescrizioni impartite, rintracciabilita’, omessa o non corretta applicazione delle procedure di autocontrollo, mancata registrazione sanitaria, detenzione, somministrazione e vendita di alimenti scaduti di validita’. Il totale delle sanzioni ammonta a 107mila euro. Otto, infine, i provvedimenti di chiusura/sospensione di attivita’ per gravi carenze igienico-strutturali.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Bimba di 13 mesi di Pianella cade dalle braccia del padre e muore durante una vacanza in Egitto

Tragica morte di una bimba di 13 mesi, deceduta dopo un tragico volo dal balcone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.