Controlli dei carabinieri nel Teramano, arresti e denunce

Quattro automobilisti sono stati fermati in stato di ebrezza alcoolica dai carabinieri di Alba Adriatica, Giulianova e di Castelnuovo Vomano durante una serie di controlli sul territorio. Le patenti di guida sono state ritirate e gli autoveicoli affidati a persone di fiducia. Un terzo automobilista è stato sanzionato perché sorpreso alla guida di un’autovettura sprovvisto di patente di guida in quanto revocata. Anche in questo caso il veicolo è stato affidato a persona di sua fiducia. Nel prosieguo delle attività, i carabinieri del Nucleo investigativo, con la collaborazione di quelli di Martinsicuro hanno segnalato al tribunale di sorveglianza di L’Aquila un 52enne del luogo per aver violato, più volte, la misura alternativa alla detenzione cui è sottoposto a seguito di condanna per reati in materia di sostanze stupefacenti. L’uomo, quindi, colpito da ordine di carcerazione è stato associato al carcere di Castrogno di Teramo.

Infine i militari della Stazione di Silvi su ordine dell’ufficio di sorveglianza di Pescara, hanno sottoposto a detenzione domiciliare un 42enne del luogo che deve scontare la pena di 2 anni e 4 mesi di reclusione per maltrattamenti contro familiari o conviventi, lesioni personali e ubriachezza abituale. Anche i carabinieri di Torricella Sicura, in esecuzione di un ordine di espiazione di pena in regime di detenzione domiciliare, emesso dall’ufficio esecuzioni penali di Teramo, hanno tratto in arresto un pregiudicato 33enne del luogo dovendo scontare la pena detentiva di 1 anno e 6 mesi di reclusione per i reati di ricettazione e guida in stato di ebbrezza alcolica.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Trovato in possesso di droga e di un coltello, denunciato a Pescara

Un 44enne è stato denunciato la scorsa notte a Pescara perché trovato in possesso di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *