Coronavirus, altri Comuni in zona rossa

Sono in provincia dell’Aquila le nuove zone rosse d’Abruzzo che si aggiungono alle province di Chieti e Pescara: Ateleta, Campo Di Giove, Cansano e Ortona dei Marsi. Con un’ordinanza questa mattina il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha dato applicazione delle misure restrittive previste dall’art. 3 del Decreto del presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm) e ha disposto la zona rossa, dal 25 febbraio al 7 marzo, in queste quattro località dell’Aquilano. Nello stesso provvedimento, alla Asl Avezzano Sulmona L’Aquila viene ordinato di provvedere ad eseguire screening periodici con tampone molecolare, dal 24 febbraio, in questi comuni, e anche in altri: Pacentro e Roccacasale, sempre nell’Aquilano. Al sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, è stato chiesto inoltre d’isolare l’area di residenza del paziente e dei contatti risultati positivi alla variante inglese del Coronavirus.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Analisi Arta, valori alti di PM10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *