Corropoli, coppia denunciata per atti osceni in luogo pubblico

A Corropoli, in provincia di Teramo, una coppia è stata denunciata per atti osceni in luogo pubblico dai carabinieri di Alba Adriatica. Lui ha 35 anni, lei 26 e dopo aver fermato l’auto nelle vicinanze di alcune abitazioni e, “sono scesi dal veicolo consumando un vero e proprio rapporto sessuale con tanto di stupore di alcuni residenti”, sottolineano i militari dell’Arma che hanno denunciato la coppia per atti osceni in luogo pubblico e multato i due per violazione della normativa anti-covid. A Tortoreto, invece, sempre in provincia di Teramo, un 40enne del posto, pregiudicato, è stato denunciato dai carabinieri di Campli con l’accusa di usurpazione di funzione pubblica, violenza privata, truffa e offerta di stupefacenti. L’uomo si sarebbe presentato come falso ufficiale della guardia di finanza in un esercizio commerciale riuscendo a prelevare un’ingente somma di denaro dal registratore di cassa.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Covid, 2300 candidature per la task force della Regione Abruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *