Festa dei serpari a Cocullo, record di presenze

Record di serpenti catturati in occasione della festa di San Domenico a Cocullo, che ha visto arrivare  migliaia di curiosi e turisti da tutto il mondo. Sono stati quasi 200 i rettili presi dai serpari sulle montagne che cingono il paese. Animali che sono stati per la maggior parte microchippati da erpetologi e ricercatori del gruppo di studio costituito da anni in paese. Gianpaolo Montinaro, biologo specializzato in erpetologia, Ernesto Filippi, erpetologo, e il veterinario Pasqualino Piro stanno da lungo tempo stanno monitorando i serpenti e hanno la propria base proprio a Cocullo. Dallo scorso anno, al team si sono uniti esperti dell’Università di Bari.

In questi giorni ai serpenti catturati sono stati impiantati trasmettitori per comprendere, nel tempo, se esiste una congruenza tra attività sismica e movimenti dei rettili nel territorio.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Autodemolitore abusivo scoperto dalla Polizia stradale di Pescara

La Polizia stradale di Pescara ha sequestrato una vasta area destinata alle operazioni di raccolta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *