Giovane arrestato a Roseto perché accusato di violenza sessuale

A Roseto degli Abruzzi  i carabinieri hanno arrestato un 30enne del luogo accusato di violenza sessuale, violenza privata e ingiuria. L’arresto è stato disposto su ordinanza di esecuzione della misura cautelare emessa dalla Corte di appello dell’Aquila, in accoglimento della domanda di estradizione presentata dal governo della Confederazione Svizzera sulla base di ordini di arresto emessi dal pubblico ministero del Canton Ticino. I fatti che coinvolgono il 30enne risalgono ad aprile ed ottobre 2022 e a gennaio e febbraio di quest’anno.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lancia in aria il cane del titolare di b&b, denunciato

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Giulianova sono intervenuti in un b&b dove …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *