In quattrocento dal Babbo Natale Fidas di Pescara

Il Babbo Natale di Fidas Pescara ha incontrato i figli dei donatori di sangue e ha portato loro un sacco pieno di regali. E’ accaduto sabato scorso nel villaggio di Natale del Centro L’Arca di Spoltore dove più di quattrocento bambini hanno trascorso un divertente pomeriggio in compagnia del simpatico signore dalla barba bianca che li ha presi uno ad uno sulle ginocchia tra sorrisi e scatti fotografici.

Ad ogni bimbo, Babbo Natale Fidas ha donato un libro. L’emozione dei più piccoli e l’allegria di quelli più grandicelli hanno decretato il successo dell’iniziativa. Il sangue resta un’esigenza forte e continuativa nei reparti di Ematologia, Oncologia e nelle Chirurgie, e per far fronte alle necessità di chi sta male c’è bisogno dell’impegno di molti. Per effettuare la propria donazione bisogna prenotarsi chiamando il numero Fidas 085/298244.

“Il bisogno di sangue è costante”, conclude la presidente, “i nostri donatori sono sempre presenti ma serve un aiuto solidale condiviso sempre da più persone. Invito i cittadini ad avvicinarsi alla donazione di sangue, un gesto di altruismo e civiltà che fa bene a sé stessi e agli altri. Natale è soprattutto questo”. Fidas Pescara conta più di 13 mila iscritti ed è attiva da quasi quarant’anni all’interno del Centro Trasfusionale dell’ospedale civile di Pescara.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Autodemolitore abusivo scoperto dalla Polizia stradale di Pescara

La Polizia stradale di Pescara ha sequestrato una vasta area destinata alle operazioni di raccolta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *