Incendio in una palazzina a Pescara sud, grave una donna

Una donna di 54 anni e’ ricoverata in ospedale in gravi condizioni causate da un incendio divampato verso le 7.30 in un palazzo di via Nazionale Adriatica Sud, a Pescara, a pochi metri dal confine con il comune di Francavilla al Mare. Altre due persone, che erano in un altro appartamento, sono state messe in salvo. Stando alle prime informazioni, il rogo si e’ sviluppato in uno degli appartamenti della palazzina, per cause in corso di accertamento. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Pescara e di Chieti.

Stando a quanto si apprende, la donna ha riportato ustioni di secondo grado sul 45 per cento del corpo. Dopo le cure del caso, e’ stato disposto il trasferimento al centro grandi ustionati dell’ospedale di Pisa. La 54enne e’ in prognosi riservata. L’incendio si e’ sviluppato proprio all’interno dell’appartamento della donna. In base ai primi accertamenti, l’origine del rogo e’ di natura accidentale. Nell’abitazione c’erano anche due cani, uno dei quali e’ morto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Contro il Green pass manifestazioni all’Aquila e a Pescara

Contro il Green pass e l’obbligo vaccinale covid-19 sui minori si sono svolte manifestazioni all’Aquila …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *