Incidente nei campi nel Teramano, si ribalta col trattore e muore a 68 anni

Un imprenditore agricolo di 68 anni, Pompilio Capoferri, è morto schiacciato dal trattore che si è ribaltato mentre sta lavorando in un terreno di sua proprietà ad Ancarano,  in contrada Madonna della Carità. Secondo una prima ricostruzione l’uomo si trovava in un terreno in pendenza e, per cause ancora in corso di accertamento, il mezzo si sia ribaltato travolgendolo. La tragedia avvenuta ieri nelle campagne di Ancarano è la seconda in un mese nel Teramano.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rifiuti e contaminanti su fiumi, Provincia di Pescara ordina la rimozione

La Provincia di Pescara ordina la messa in sicurezza delle aree limitrofe la discarica Tremonti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *