Influenza, 1,2 milioni di casi dall’inizio della stagione

A oggi si sono verificati 1,2 milioni di casi di sindromi simil-influenzali, dovute sia a virus influenzali, sia ad altri virus respiratori; 375.000 casi si sono registrati nell’ultima settimana. Sono i dati del primo bollettino stagionale della rete di sorveglianza RespiVirNet (già InfluNet) dell’Istituto Superiore di Sanità. Al momento l’incidenza delle sindromi simil-influenzali è pari a 6,4 casi per mille assistiti, con i bambini al di sotto dei 5 anni che rappresentano la fascia di età più colpita (12,3 casi per mille). Nella fascia di età 5-14 anni sono stati registrati 4,86 casi ogni mille; in quella 15-64 anni 7,04 casi ogni mille e 4,23 casi ogni mille negli over 65. Tra le Regioni, la maggiore incidenza si registra in Lombardia (8,91), Abruzzo (8,38), Piemonte (8,23).

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Benessere dei lavoratori maggiore per chi è in smart working

Il benessere psicologico, relazionale e fisico di chi lavora in smart working è maggiore dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *