Ladro seriale preso nel Teramano dopo 10 colpi in due mesi

Avrebbe commesso almeno dieci furti all’interno di scuole, associazioni benefiche e attività commerciali nel giro di due mesi. Il presunto autore, un uomo di 31 anni di Giulianova, è finito in manette dopo le indagini dei Carabinieri.  L’uomo avrebbe preso di mira le monete contenute nei distributori automatici. I Carabinieri del Norm di Giulianova, a marzo, nell’ambito di un servizio mirato, erano riusciti a prendere in flagranza due persone intente a commettere un furto, ma uno dei due – cioè l’uomo arrestato oggi – era fuggito, ferendo anche i militari. Nelle settimane avanti i furti erano andati a vanti. Arrestato a maggio per un furto in abitazione, è stato appurato – grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza – che era proprio lui il ladro seriale.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Tortoreto, ombrelloni e sdraio rimossi dalla spiaggia libera

I militari della Guardia Costiera di Tortoreto e di Giulianova, con il supporto del Comando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *