Lanciano, individuati i 5 aggressori del 18enne

Sarebbero stati individuati dai carabinieri della Compagnia di Lanciano i cinque giovani che avrebbero partecipato all’aggressione, nella notte tra sabato e domenica, a un 18enne, ora ricoverato all’ospedale di Pescara in prognosi riservata, in coma farmacologico dopo essere stato sottoposto a intervento chirurgico per ridurre un ematoma e bloccare un’emorragia. Si potra’ parlare di un eventuale miglioramento, si apprende da fonti sanitarie, solo quando la sedazione sara’ ridotta, procedura che potrebbe iniziare gia’ domani.

Il ragazzo e’ stato colpito da un pugno mentre era con due amici in centro a Lanciano, in una zona dove, nel fine settimana la sera si ritrovano molti giovani.

I presunti aggressori, tre dei quali minorenni, sono tutti di Lanciano ma al momento le indagini proseguono per ricostruire le diverse fasi dell’aggressione e chiarire le responsabilita’ di ognuno per procedere alla formulazione delle accuse.

La Prefettura e’ pronta a diffidare la Tua, la società proprietaria dell’area in cui e’ avvenuta l’aggressione, se l’area non verra’ ripulita. E il Comune di Lanciano, secondo quanto si e’ appreso, ha gia’ invitato Tua a farlo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Giornalismo abruzzese in lutto, addio a Elio Lamparelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *