Lavoratori in nero scoperti in un autolavaggio del Pescarese

I carabinieri del Nucleo Ispettorato del lavoro di Pescara i carabinieri di Collecorvino e quelli forestali hanno sanzionato, per 15mila euro, un 37enne straniero, titolare di un autolavaggio, per aver occupato in nero due extracomunitari, omettendo gli obblighi per la tutela dei lavoratori in materia di salute e sicurezza e in violazione di norme al testo unico Stranieri. Emesso provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. Ulteriori accertamenti, relativi agli scarichi e allo smaltimento rifiuti, sono in corso.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli a Montesilvano, 7 patenti ritirate

Ben 7 sono state le patenti ritirate durante i controlli a Montesilvano ad altrettanti conducenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *