Malmena l’anziana nonna e viene arrestato dai carabinieri nel pescarese

Malmena l’anziana nonna e viene arrestato dai carabinieri nel pescarese. In manette è finito un 21enne ritenuto responsabile di maltrattamenti contro i familiari, nello specifico nei confronti della propria anziana nonna materna. Quest’ultima aveva deciso di ospitare il nipote già dal mese di marzo, allorquando i rapporti con i propri genitori iniziavano ad essere insostenibili a causa di una sequela di atti di violenza commessi nei loro confronti. Con la nonna pero’ il cliché non e’ cambiato, e l’anziana donna e’ stata costretta a subire per mesi vessazioni psicologiche e fisiche dal nipote ormai fuori controllo come accaduto anche il 1 giugno scorso e poi ieri quando, dopo aver aggredito la donna, il 21enne e’ stato arrestato mentre la nonna medicata in pronto soccorso con una prognosi di 8 giorni.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ex patron del Gruppo Metec assolto dalle accuse di frode fiscale

Si è concluso con un’assoluzione il processo davanti al Tribunale di Pescara per frode fiscale a carico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *