Malore in campo per un calciatore 13enne

Un ragazzo di 13 anni è stato portato in ospedale con l’Elisoccorso dopo un malore accusato mentre giocava una partita di calcio al Poggio degli Ulivi a Città Sant’Angelo. Il il malore occorso al 13enne, residente a Pescara, sarebbe sopraggiunto in seguito ad uno scontro di gioco: il giovane avrebbe prima battuto la testa e poi sarebbe stato colpito dalle convulsioni. Soccorso dai sanitari del 118, arrivati prima con una ambulanza e poi con l’elicottero, il giovane calciatore è stato trasportato all’ospedale di Pescara per le prime cure.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Chieti, chiuso dal Questore per 10 giorni un bar dello Scalo

Il questore della Provincia di Chieti, Aurelio Montaruli, è stata disposta la sospensione per dieci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *