Maltempo, allagamenti a Fossacesia

 Allagamenti diffusi a Fossacesia  dallo stabilimento la Galetta fino alla Darsena e gran parte del Lungomare interdetto alla circolazione stradale per la presenza di acqua. Analogo provvedimento adottato nei tre sottopassi presenti sul litorale, mentre la forza del mare ha distrutto le infrastrutture della Spiaggia per tutti, che il Comune ha realizzato nel 2017 per le persone con menomazioni o disabilita’. Allagata anche l’area camper. Il vento ha inclinato alcuni pali di sostegno della linea telefonica. La forza delle onde ha inghiottito altri tratti di spiaggia lungo i 5 chilometri del litorale.

“Avremo modo di valutare quali siano stati i danni solo quando le condizioni climatiche saranno migliori ma già da adesso la situazione è critica – afferma il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio a conclusione di un sopralluogo effettuato in mattinata con i tecnici -. La mareggiata è stata particolarmente violenta ed ha interessato tutti i cinque chilometri della nostra spiaggia, già colpita da precedenti mareggiate. Il fenomeno dell’erosione prosegue incontrastato e questa situazione deve essere necessariamente affrontata. Tra l’altro, con spirito collaborativo, avevamo proposte anni fa delle soluzioni agli organi politici ed agli  uffici regionali competenti, in particolare uno studio  messo in atto in un progetto contro l’erosione, già utilizzato in una località della costa romagnola, che ha avuto sorprendenti risultati. Il problema però è ancora sotto i nostri occhi e torno a lanciare l’appello alla Regione perché si intervenga per salvaguardare il nostro litorale. Troppi anni di attesa per una giusta soluzione a questo problema. Mi auguro che ci sia una risposta entro breve tempo. ASpero di incontrare il sostegno delle associazioni di categoria dei balneatori, perché la salvaguardia della spiaggia di Fossacesia riguarda anche loro”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Furti in centro, due denunciati a Pescara

La polizia di Pescara avrebbe individuato 2 persone ritenute responsabili di diversi furti consumati in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *