Maltempo, la situazione delle scuole in Abruzzo

Passata l’emergenza maltempo restano ancora chiuse le scuole in alcuni comuni abruzzesi sia perche’ sono previste gelate notturne sia per i cumuli di neve che non consentono la circolazione veicolare in sicurezza. Chiuse quindi anche domani, giovedi’ 12 gennaio, le scuole a Lanciano, dove riapriranno venerdi’ 13. Sospese le attivita’ didattiche anche a Fossacesia, Mozzagrogna e Santa Maria Imbaro; i sindaci – Enrico Di Giuseppantonio, Tommaso Schips e Mariella Di Nunzio – d’intesa con il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Fossacesia hanno disposto la sospensione “per motivi di sicurezza e per consentire un riscaldamento adeguato degli ambienti scolastici”. A Orsogna (Chieti) il sindaco, Fabrizio Montepara, ha prorogato fino a sabato 14 gennaio la chiusura di scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, esclusi gli uffici amministrativi, e dell’asilo nido comunale. Disposta anche la sospensione del mercato settimanale di venerdi’ 13. “Lungo le strade comunali sono ancora presenti ingenti quantita’ di neve – si legge in una nota – Il Comune sta proseguendo con tutti i mezzi a disposizione le operazioni di sgombero, rese molto difficili proprio dagli accumuli che hanno superato anche il metro di altezza”.

A Pescara, invece, domani scuole di ogni ordine e grado aperte.  Ripresa regolare delle lezioni domani anche a Pescocostanzo, Spoltore e Roseto degli Abruzzi. Per quanto riguarda il servizio scuolabus di quest’ultimo centro l’amministrazione avvisa che “in considerazione della previsione di gelate per la rigidita’ delle temperature minime previste, il servizio sara’ assicurato ma evitando il transito sulle zone dei crinali collinari, le cui arterie presentano alternanza di salite e forti discese che potrebbero essere interessate dalla presenza di lastre di ghiaccio”. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli dei carabinieri nell’area Peligna, 13 giovani segnalati per detenzione di droga

Sono 13 i ragazzi segnalati dai carabinieri alla prefettura per detenzione di stupefacenti per uso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.