Maltrattamenti in famiglia, 31enne denunciato e allontanato da casa

Un 31enne è stato denunciato in stato di libertà dalla polizia di Pescara per il reato di maltrattamenti in familiari. Nei confronti del giovane è stata applicata anche la misura dell’allontanamento da casa. Gli agenti sono intervenuti in pieno centro a Pescara, ieri, rintracciando la giovane che ha cercato di chiedere aiuto alla polizia telefonando al numero di emergenza. I poliziotti hanno trovato la giovane profondamente scossa con dei segni di percosse. La donna sarebbe stata picchiata dal marito alla presenza del figlio minore. Alla luce di quanto accertato, è stato disposto l’immediato allontanamento dell’uomo dalla casa familiare.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Tassi usurai fino al 450 per cento, due condanne in Appello a L’Aquila

 Tre anni di reclusione per un 55 enne e due anni per un 46enne, entrambi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *