Montesilvano, chiuso un bar dopo un controllo del Nas

Bancone delle mescite intaccato da ruggine, polvere e sporco ovunque, attrezzature dismesse e non funzionanti, guarnizioni usurate e attinte da muffe: sono alcune delle gravi carenze rilevate dai Carabinieri del Nas di Pescara in un bar – tavola fredda di Montesilvano. L’ispezione e’ scattata in seguito ad una serie di segnalazioni telefoniche giunte al centralino del Nas da parte di utenti che definivano “inquietante” il bancone e la macchina del caffe’. Dopo il controllo il dipartimento di Prevenzione della Asl ha emesso il provvedimento di sospensione dell’attivita’. Gli erogatori della macchina del caffe’ espresso erano anneriti per la presenza di residui di pregresse macinazioni e particolarmente incrostati. Il piccolo locale dove venivano preparati i panini, inoltre, si presentava decisamente sporco. Il provvedimento di sospensione sara’ revocato solo dopo il ripristino delle condizioni igienico sanitarie e strutturali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Guardia Costiera di Giulianova, pescatore abusivo scoperto con reti da posta

Usava una piccola barca come vera e propria unità da pesca con tanto di reti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *