Montesilvano, corsi gratuiti nei parchi per educare i proprietari dei cani

Il Comune di Montesilvano, in collaborazione con l’Associazione Doggielandia, ha organizzato i seminari gratuiti “Dog School – Educare e Gestire”, rivolti ai proprietari di cani, al fine di sensibilizzare la cittadinanza al corretto comportamento con i cani e per migliorare la loro gestione e il rapporto con lo stesso animale. I tre seminari si svolgeranno dalle ore 10,00 di domenica 25 febbraio (“Sensibilizzazione della cittadinanza sull’importanza del cane educato e Sport Cinofili”) e sabato 9 marzo (“ABC dell’area cani: regole e giusto uso da parte di tutti e comunicazione canina”) nell’area cani del Parco Giovanni Paolo II e, infine, sabato 30 marzo (“Salute del cane: campanelli d’allarme, problematiche comuni e pericoli di stagione”) sempre nell’area cani del Parco della Libertà.

Ad illustrare l’iniziativa il consigliere delegato al Mondo Animale, Giuseppe Manganiello e l’assessore al Verde pubblico, Alessandro Pompei. “I seminari hanno l’obiettivo di favorire un corretto sviluppo della relazione tra il cane e il proprietario al fine di consentire l’integrazione dell’animale nel contesto sociale – afferma il consigliere Manganiello – , ma soprattutto il nostro intento è quello di educare quei proprietari che spesso non raccolgono le deiezioni canine, imbrattando incuranti le strade cittadine. Lo scorso anno, come ci ha comunicato la nostra polizia locale, sono state emesse 160 sanzioni, di cui 49 per mancata raccolta di deiezioni canine e 111 a quei padroni che non portavano il cane al guinzaglio o erano sprovvisti di museruola. Auspichiamo che i seminari siano frequentati per donare le nozioni base e l’educazione a chi decide di adottare o acquistare un cane”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Alto Vastese, la Asl in cerca di ambulatori per assistenza primaria

Un sopralluogo finalizzato alla ricerca di ambulatori da dedicare all’assistenza primaria è stato effettuato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *