Morta a Roma l’anziana ustionata in casa davanti al camino ad Ari

E’ morta nel centro grandi ustionati dell’ospedale San Camillo di Roma, Maria Costantini, la 88enne di Ari che nel pomeriggio del 12 agosto era rimasta gravemente ustionata in casa. La donna stava bruciando nel camino di alcune stoppie e per farlo ha utilizzato alcol. Un ritorno di fiamma l’ha investita in pieno mandandone a fuoco gli abiti. Soccorsa dai vicini di casa e trasportata in un primo momento al policlinico di Chieti dall’elisoccorso del 118, la donna poche ore dopo era stata trasferita al S.Eugenio a causa delle gravissime ustioni riportate su tutto il corpo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Guardia di Finanza stronca giro di spaccio nelle attività commerciali a Pescara e Teramo

Operazione di contrasto allo spaccio di droga nell’entroterra tra le province di Pescara e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.